Home Decor

Perché scegliere un letto contenitore

Letto contenitore si o no?

Assolutamente si! Diciamo le cose come stanno, lo spazio non è mai abbastanza, sia che abbiamo una casa grande con tanti armadi sia che ne abbiamo una piccola con poco spazio per riporre le nostre cose. La soluzione del letto contenitore è sempre utile e comoda, ma può essere anche conveniente! Vediamo insieme alcuni esempi.

Partiamo subito con Mondo Convenienza, il primo, il letto City matrimoniale costa solo 290 euro, in tessuto molto semplice e lineare, disponibile anche in altre colorazioni. Il secondo invece, il letto Lux matrimoniale, è in legno e costa 282 euro. Anche in questo caso troviamo una certa varietà di colori, dai più scuri al bianco come in questo caso.

letto contenitore mondo convenienzalettocontenitore legno mondoconvenienza

 

Stessa cosa vale per Ikea, troviamo letti contenitore sia in tessuto che in legno. In particolare troviamo non solo l’apertura verticale, ma anche quella orizzontale con cassettoni laterali. C’è però da specificare che questi cassettoni per aprirsi hanno bisogno di spazio, quindi le misure effettive che bisogna calcolare sono quelle di apertura dei cassetti e non a cassetti chiusi, a differenza dell’apertura verticale che potrebbe rappresentare una problematica soltanto in caso di mansarda, calcolare quindi anche qui come misura quella da aperto.
herdla-struttura-letto-con-contenitore-bianco__0377641_PE554123_S40217642_PE375161_S3 ikea sing0217641_PE375160_S3 ikea matmalm-struttura-letto-con-contenitore-marrone__0173803_PE328188_S4

Il primo è il letto Malm, oltre che in nero si trova anche in bianco e costa 349 euro. Il secondo è il letto Herdla e costa 229 euro. Gli ultimi due sono i letti Brimnes matrimoniale e singolo, rispettivamente 206 e 199 euro. I più economici ma non per questo meno belli.

 

Salendo un po con il prezzo vediamo un paio di proposte Dalani.

IT-FA699WWAG1FBIT-3-catalog dalani

IT-FA699WWAG1FAIT-1-catalog dalani

La scelta è ampia, esternamente non notiamo la differenza tra un letto senza e uno con contenitore, l’effetto è completamente mascherato, i modelli e i colori sono vari e quindi troveremo sicuramente quello più adatto a noi e che rispecchia maggiormente il nostro gusto personale.

Non avete ancora un letto così? Cosa aspettate!

 

Spero anche questa volta di esservi stata utile e di avervi tenuto compagnia.

Continuate a seguirmi su Facebook, Instagram e Twitter!

Lascia un commento